Donne, Pace e Sicurezza. Politiche e strumenti di attuazione sul campo

“Donne, Pace e Sicurezza. Politiche e strumenti di attuazione sul campo” è il primo corso universitario interamente dedicato alla dimensione di genere nel settore Pace e Sicurezza.
Il CSDC collabora con l’Università degli Studi di Firenze per la realizzazione del percorso di formazione, che si terrà presso l’Università di Firenze dal 19 giugno al 18 luglio 2015.

Il Corso di aggiornamento professionale, diretto dal Prof. Giovanni Scotto, si propone di trasmettere conoscenze su temi specifici quali i contenuti della Risoluzione 1325 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e dei Piani di Azione Nazionali adottati dall’Italia e da alcuni Paesi leader nel campo delle politiche di genere, sicurezza e pace; nozioni fondamentali di diritto internazionale umanitario; teorie e modelli di mediazione internazionale di pace.

Attraverso una metodologia interattiva, i partecipanti potranno acquisire competenze e abilità pratiche per comprendere, formulare e implementare specifici approcci di genere all’interno dei progetti di cooperazione e azione umanitaria, dei processi di mediazione dei conflitti internazionali e del lavoro di pace; effettuare analisi di casi specifici e sviluppare relative proposte di azione.

Il corso prevede incontri in presenza e lezioni a distanza, con frequenza bisettimanale (venerdì dalle 14:00 alle 18:30 e sabato dalle 9:00 alle 16:00). Può essere seguito anche interamente on line, per rispondere ai bisogni formativi di nuovi profili professionali (gender focal point/gender advisor) e alla necessità di aggiornamento di professionisti già operanti nel settore.

Il calendario delle lezioni è il seguente: 19 – 20 giugno; 26 – 27 giugno; 2 luglio; 10 – 11 luglio; 17 – 18 luglio. E’ possibile consultare il sito dell’Università per ulteriori informazioni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*