Dialogo su CCP e peacebuilding al Meeting della Pace e dei Diritti Umani

Venerdì 5 e sabato 6 ottobre 2018, nell’ambito del Meeting della pace e dei diritti umani svoltosi a Perugia alla vigilia della Marcia Perugia Assisi, si sono svolti una serie di seminari, conferenze e incontri, cui ha partecipato anche il Centro Studi Difesa Civile. Di particolare interesse per le attività del CSDC è stato il dibattito sviluppato nell’ambito della conferenza “Corpi e Interventi Civili di Pace delle associazioni italiane in zone di conflitto. Che spazio c’è per il peacebuilding?”, svoltasi nel pomeriggio di sabato 6 ottobre, che la Direttrice del CSDC ha introdotto e moderato. All’incontro, promosso dal Tavolo Interventi Civili di Pace (Tavolo ICP), sono intervenuti Farshid Nourai di Assopace, Martina Pignatti di Un ponte per…, Laura Milani di Operazione Colomba (Associazione Papa Giovanni XXIII), Luisa Scartapacchio di Peace Brigades International Italia e Franco Uda di ARCS.
Gli interventi hanno riguardato le varie esperienze del Tavolo ICP, il suo ruolo e il lavoro fatto finora, soprattutto con riferimento alla sperimentazione dei Corpi Civili di Pace (CCP), le sfide riscontrate e, alla luce di queste, i possibili sviluppi futuri.

Domenica 7 ottobre, invece, si è svolta la Marcia per la Pace e la Fratellanza tra i Popoli che ha visto la partecipazione di oltre 100mila, tra giovani, studenti/esse, membri, volontari/e e rappresentanti di associazioni e movimenti della società civile, compreso il CSDC, ed esponenti istituzionali e politici.