Progetto “Percorsi di pace” – Viaggio di studio in Libano

Il “Viaggio di studio in Libano” è una delle attività del Progetto “Percorsi di pace: un viaggio tra donne, giovani e studenti tra Italia e Libano per l’attuazione dell’Agenda DPS”, promosso e realizzato dal Centro d’Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”, in collaborazione con il Centro Studi Difesa Civile, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’obiettivo formativo del viaggio di studio è garantire a giovani studenti universitari un’esperienza diretta in merito alle Agende internazionali “Donne, Pace e Sicurezza” e “Giovani, Pace e Sicurezza” e facilitare la diffusione tra pari tra giovani studenti in Italia e in Libano.

Il viaggio di studio, rivolto agli studenti del corso di laurea magistrale “Human Rights and Multi-level Governance” dell’Università degli Studi di Padova, è strutturato in tre fasi:

  1. Fase preparatoria – Tre incontri formativi (settembre 2022), finalizzata a fornire agli studenti le conoscenze di base necessarie e utili per affrontare al meglio la successiva esperienza sul campo.
  2. Fase sul campo – Dieci giorni in Libano (19 – 30 settembre 2022), finalizzata a fornire a dodici studenti, selezionati tramite una call for application, l’opportunità di conoscere l’applicazione concreta nella realtà libanese dell’Agenda internazionale “Donne, Pace e Sicurezza” e dell’Agenda “Giovani, Pace e Sicurezza”. Il programma delle attività è stato organizzato dalla Direttrice del CSDC, Luisa del Turco, la quale ha accompagnato e guidato il gruppo di studenti in Libano. Informazioni dettagliate sono disponibili nel rapporto predisposto dal gruppo di studenti.
  3. La fase di valutazione – al rientro in Italia (ottobre 2022), finalizzata a sistematizzare i risultati dell’esperienza sul campo.

Share