Rete Italiana “Giovani, Pace e Sicurezza”: “Pace, diritti umani e sostenibilità – Le giovani generazioni nelle agende internazionali”

Roma, 10 dicembre 2021

La Rete italiana Giovani, Pace e Sicurezza organizza, in occasione del V anniversario dell’adozione della Risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite 2250/2015 “Giovani, Pace e Sicurezza” e della Giornata Internazionale dei Diritti Umani, l’evento “Pace, diritti umani e sostenibilità – Le giovani generazioni nelle agende internazionali”.

L’evento, co-promosso da CSV Lazio e dai GdL Pace e Giovani del Forum per lo Sviluppo Sostenibile, si terrà in presenza venerdì 10 dicembre (h.15.00 – 18.00) in Via Liberiana, 17 (Roma) nella Sala Convegni del CSV Lazio.

Per motivi organizzativi, si invita a registrare la propria partecipazione qui: https://forms.gle/Ru2SHjcuj3zBMHF67

Si ricorda che per l’accesso agli eventi pubblici è necessario essere in possesso di certificazione verde Covid-19.

La Rete (cui aderiscono sia giovani a titolo personale sia organizzazioni come il Centro Studi Difesa Civile, Un Ponte Per.. e il Movimento Nonviolento) si è formata nel 2017 e da allora si impegna a promuovere l’agenda “Giovani, Pace e Sicurezza” in Italia, in sinergia con partner internazionali. In questa prospettiva, questo evento è pensato come un’occasione per ragionare in maniera corale sulle intersezioni e le opportunità di una lettura intrecciata dell’Agenda “Giovani, Pace e Sicurezza” e dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Inoltre, sarà l’opportunità per costruire una maggiore conoscenza e ampliare la Rete tra energie giovanili impegnate quotidianamente in percorsi di pace e promozione dei diritti umani.

Share