Il CSDC sostiene l’Istituzione del Monumento Naturale a Roma per l’area dell’ex Snia

Lo scorso dicembre il Centro Studi Difesa Civile ha aderito all’iniziativa per l’Istituzione a Roma di un Monumento Naturale in tutta l’Area della Ex SNIA. A dispetto del contesto urbanistico inquinato in cui si sviluppa, l’area, che in passato ospitava una fabbrica dove oggi si trova un lago naturale, è caratterizzata da una forte biodiversità, con un potente impatto positivo per l’ambiente circostante.

Con una lettera indirizzata al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, all’Assessore all’Ambiente Enrica Onorati e all’Assessore all’Urbanistica Massimiliano Valeriani, il Presidente CSDC Giorgio Giannini ha chiesto l’adozione di un decreto ad hoc che salvaguardi l’ambiente e gli animali presenti nell’area. Il CSDC attraverso l’impegno personale del suo Presidente era stato già impegnato di recente  in altre  iniziative in difesa dell’ambiente (nella piana del Fucino in Abruzzo).