Presentati i progetti relativi alla sperimentazione dei Corpi Civili di Pace

E’ scaduto il giorno 15 febbraio alle ore 14:00 il termine per la presentazione dei progetti per l’avvio al servizio di 200 volontari da impegnare nella sperimentazione dei Corpi Civili di Pace. Molti Enti di servizio civile hanno partecipato, insieme ad alcune delle organizzazioni di peacebuilding che hanno supportato e seguito il processo che ha condotto alla sperimentazione.

Date le difficoltà derivanti dai limiti e dai requisiti richiesti per la presentazione dei progetti (primo fra tutti quello di tre anni di attività di servizio civile nazionale nelle aree e nei settori d’intervento interessate), anche se tutti i 15 progetti presentati dovessero essere approvati, si rischia di riuscire a coprire solamente la metà dei posti disponibili (150 per progetti da realizzarsi all’estero e 50 per progetti da realizzarsi in Italia). In questa fase, il CSDC partecipa come partner ad alcuni progetti  relativi alla formazione generale dei volontari.

Si è chiuso, inoltre, il 7 marzo scorso, il bando specifico per la presentazione di Manifestazione d’interesse per l’organizzazione del “Corso di formazione rivolto a formatori di enti o organizzazioni che partecipano alla sperimentazione dei Corpi Civili di Pace”.
Il CSDC, all’interno del Tavolo ICP continua e supportare il processo seguendone da vicino gli sviluppi, soprattutto in questo specifico aspetto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*