Il CSDC partecipa al seminario “Società civile e difesa della Patria”

Il 15 dicembre 2015, in occasione della Giornata Nazionale dell’Obiezione di Coscienza e del Servizio Civile, la Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile (CNESC) ha promosso a Roma un seminario di studio e confronto dal titolo “Il contributo della società civile organizzata alla costruzione della pace e alla difesa della Patria ai sensi degli articoli 11 e 52 della Costituzione”.

Nella sezione del programma dedicata a “La Cooperazione Internazionale, la costruzione della pace e la difesa della Patria” sono intervenute Luisa Del Turco (Direttore del CSDC) e Martina Pignatti Morano (Presidente di Un Ponte per…) che in qualità di referenti del Tavolo Interventi Civili di Pace – hanno sollecitato la lungamente preannunciata uscita del bando relativo ai progetti sperimentali Corpi civili di Pace nell’ambito del servizio civile e la necessità di valorizzare le competenze specifiche nella gestione dei conflitti delle organizzazioni di peacebuilding anche nel successivo bando che riguarderà la formazione.

A seguire nella stessa sede (Ispettorie Salesiani in Via Marsala) si è svolta una riunione del Tavolo ICP, nel corso della quale sono state definite le prossime iniziative del Tavolo ICP a sostegno della piena e immediata attuazione della sperimentazione dei Corpi Civili di Pace italiani. Interessante sottolineare che il Cons. Calogero Mauceri, Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, ha annunciato la firma del prontuario sui Corpi Civili di Pace (CCP) e dichiarato l’uscita dell’avviso per la presentazione dei progetti sperimentali Corpi Civili  di Pace nell’ambito del servizio civile.
Il CSDC ha confermato il suo impegno nell’ambito delle attività del Tavolo ICP, in particolare nel settore formazione.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*