Sostegno alla Comunità di Pace San José de Apartadó

Nel mese di agosto sono state pubblicate sul periodico El Heraldo de Urabá delle accuse che la Comunità di Pace di San José de Apartadó avrebbe rivolto al Colonnello  Gérman Rojas Díaz, Comandante della XVII Brigata dell’Esercito Nazionale operante in quel territorio.
Le accuse riportate dallo stesso Colonnello Diaz sono state riconosciute come prive di fondamento, costruite a tavolino con l’intento di screditare l’impegno per la pace e il rispetto dei diritti che la Comunità di San José porta avanti da 17 anni, tentando di isolarla a livello internazionale.
La Rete Italiana di Solidarietà, di cui il CSDC è socio, ha inviato una lettera alla Direttrice dell’Araldo di Urabá denunciando l’uso politico di  accuse infondate ed esprimendo l’appoggio internazionale alla Comunità di Pace di San José di Apartadó.

Documenti di approfondimento:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*