UNCSR 1325 in Europe – 21 casi di studio

 

È disponibile on-line dal 20 dicembre 2013 l’edizione aggiornata del rapporto “UNSCR 1325 in Europe”, documento EPLO di monitoraggio dell’implementazione delle politiche europee inerenti la Risoluzione 1325 del Consiglio di Sicurezza ONU “Donne, Pace e Sicurezza”.
Dal rapporto emerge uno scenario che, nonostante rileva alcuni aspetti positivi (nel 2010 solo 12 Paesi Europei avevano un Piano D’Azione Nazionale inerente la 1325, ora altri 11 Paesi hanno sviluppato e adottato un simile Piano), necessita ancora di un forte impulso da parte degli esecutivi nazionali.
Luisa Del Turco del CSDC ha curato la sezione del documento EPLO relativa all’Italia, dalla quale si evince come il contesto italiano non si discosti dalla media europea: il Piano d’Azione Nazionale (NAP) è incentrato principalmente sull’aumento del numero delle donne nelle forze armate e nelle operazioni di pace, ma manca una precisa timeline di sviluppo del Piano e un budget dedicato. Inoltre, l’Italia sembra essere poco interessata ai meccanismi di monitoraggio a livello UE e molto raramente partecipa all’EU Informal Task Force on Women, Peace and Security.

DOCUMENTI DI APPROFONDIMENTO

 EPLO – UNSCR 1325 in Europe – 20 Case Studies of Implementation

 EPLO – Newsletter  nov 2013 – focus on UNSCR 1325

 EPLO – CSDN Discussion Paper “Joind the dots” on UNSCR 1325

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*