Assemblea EPLO 2011: una riflessione strategica sull’attività di advocacy in Europa

Si è tenuta a Bruxelles il 22-23 novembre l’Assemblea Generale dell’European Peacebuilding Liaison Office  (EPLO). Il Direttore del CSDC Bernardo Venturi ha preso parte all’incontro in qualità di rappresentante del Network Europeo per i Servizi  Civili di Pace (EN.CPS).
Nel 2011 EPLO ha lavorato molto affinché nella nuova struttura istituzionale europea nata con il Trattato di Lisbona sia riconosciuto un ruolo rilevante al peacebuilding, alla prevenzione dei conflitti violenti e al ruolo che possono avere in queste azioni le organizzazioni locali e internazionali della società civile.
È ora possibile scaricare un sostanzioso documento nel quale, alla luce delle analisi e del lavoro svolto da EPLO nell’ultimo anno, si analizzano il ruolo, le responsabilità e le possibilità di advocacy rispetto alle istituzioni UE.
•    EPLO – Peacebuilding after Lisbon

L’UE per la prevenzione dei conflitti
EPLO ha da poco diffuso il più recente documento di analisi della politica di prevenzione dei conflitti dell’Unione europea intitolato Strengthening EU Policy and Guidance on Conflict Prevention.
Dal documento si evince come l’Eplo sia convinto che l’UE è nella condizione di poter avere un ruolo guida nella prevenzione dei conflitti a livello globale; la sua storia, gli strumenti e le risorse di cui dispone fanno sì che essa abbia un indubbio potenziale per l’azione preventiva di lungo termine. Tuttavia, per essere in grado di svolgere questo ruolo, l’UE deve avere una strategia chiara per prevenire i conflitti.
La revisione del Programma di Gothenburg rappresentava un’opportunità per sviluppare tale strategia; sfortunatamente è andata perduta per la discontinuità del processo di revisione.
Già con il precedente documento di revisione delProgramma di Gothenburg e ora attraverso questa nuova pubblicazione, Eplo propone diverse raccomandazioni utili a proseguire e  migliorare l’azione europea nell’ambito della prevenzione dei conflitti.
•    EPLO – Strengthening EU Policy and Guidance on Conflict Prevention – June 2011
•    EPLO -Review to Gothenburg Programme – January 2011

Policy paper: Generare nuove capacità civili: dalla gestione delle crisi alla costruzione della pace (2005)
Versione italiana a cura del CSDC (documento originale in inglese: Generating Civilian Capabilities: moving beyond crisis management to peacebuilding).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*